Quando

Da Domenica 12 Maggio a Sabato 1 Giugno

Inaugurazione
Domenica 12 Maggio 2019, ore 18:00

Orari di apertura
Martedi: 17:00 - 23:00
Venerdi e Sabato: 17:00 - 23:00

E' possibile prenotare visite guidate per gruppi e scolaresche fuori dagli orari di apertura scrivendo a info (at) binart.eu. Concorderemo insieme un appuntamento che incroci la disponibilità di guide e visitatori.

ingresso libero

Dove

c/o Next Emerson Museo Autogestito, via di Bellagio 15, 50141 - Firenze.

crocothemes.net

Chi

MIAI/MusIF

Il "Museo Interattivo di Archeologia Informatica" (MIAI) di Cosenza e il "Museo dell'Informatica Funzionante" (MusIF) di Palazzolo Acreide sono due progetti nati indipendentemente all'inizio degli anni zero. Dopo essere venuti a conoscenza gli uni degli altri e aver fatto amicizia, i ricercatori di entrambe le strutture hanno iniziato a collaborare a sempre più stretto contatto, fino al punto che oggi considerano le due collezioni come due sedi - dislocate in Calabria e Sicilia - di un unico museo transregionale.

La collezione consiste di migliaia di reperti: centinaia di sistemi informatici, periferiche hardware di ogni genere e una nutrita biblioteca comprendente documentazione tecnica, manuali e letteratura scientifica. Tutto il nostro patrimonio è stato raccolto sul territorio (...e oltre!) nell'arco di più di tre lustri; il materiale viene restaurato con cura ed allestito nelle nostre sedi in una esposizione permanente, visitabile su prenotazione.

La nostra missione è quella di preservare i manufatti e le storie dell'era dell'informazione per le generazioni future.

L'elaboratore elettronico - in ogni sua forma, dai vecchi, enormi mainframe fino ai recenti smartphone - è la protesi definitiva del cervello umano. Una straordinaria chiave di lettura del nostro tempo, particolarmente adatta per ripercorrere la storia della vertiginosa evoluzione tecnico-scientifica dell'ultimo secolo e a raccontare le vicende umane. Se è vero che il computer è lo strumento creativo predominante nella cultura moderna, è nelle memorie dei computer che occorre scavare per raccontare la storia recente dell'uomo.

Le nostre attività vanno dall'organizzazione di mostre temporanee allo studio e la realizzazione di ricostruzioni storiche, all'organizzazione di corsi di formazione, passando per l'allestimento di set, fino al recupero di dati da media obsoleti.

Tutto ciò è possibile solo grazie alle donazioni di amici e simpatizzanti ed al lavoro volontario di specialisti e appassionati. Ad oggi, le due strutture continuano a funzionare in armonia e con continuità senza il supporto economico di alcuna istituzione pubblica.

Contatti

MIAI

Museo Interattivo di Archeologia Informatica

Associazione Culturale "Verde Binario"
Via Vittorio Accattatis n. 4 - Cosenza (CS)   (Mappa)
Aperto ogni mercoledi dalle 19:00 alle 21:00

Riferimenti Online:
Sito web: http://www.verdebinario.org
E-mail: info (at) verdebinario.org
Social: Facebook   Twitter   Instagram

MusIF

Museo dell'Informatica Funzionante

Associazione Culturale "Freaknet"
Via Carnevale n. 17 - Palazzolo Acreide (SR)   (Mappa)
Aperto ogni mercoledi dalle 15:30 alle 18:30

Riferimenti Online:
Sito web: http://museo.freaknet.org
E-mail: museo (at) freaknet.org
Social: Facebook   Twitter   Instagram